Gennaro Frezza

Renato Frezza Sono nato a Bordighera il 24 ottobre 1960 e, dopo aver vissuto e lavorato negli ultimi 20 anni in campo ricettivo-turistico alle Cinqueterre, sono tornato per realizzare un sogno che ho sempre avuto fin da bambino: il recupero e la gestione del Cavetu, storico locale costruito negli anni cinquanta dall’arch. Mario Battista Alborno, situato sulla spianata del Capo, ideale collegamento tra la CITTA’ BASSA e quella ALTA, lasciato per anni in decadenza.

L’esperienza lavorativa alle Cinqueterre ha arricchito il mio bagaglio  di operatore nel settore del turismo e del commercio facendomi rilevare una diversa sensibilità da parte delle due istituzioni comunali verso questi settori, fondamentali per l'economia cittadina.

Rispetto alla disponibilità delle amministrazioni delle Cinqueterre, ho constatato le difficoltà e la frustrazione che prova un cittadino di Bordighera quando ha un progetto e cerca di realizzarlo; ciò è causato dalle lungaggini burocratiche che sono esasperanti per coloro che hanno il desiderio di offrire alla città nuove opportunità sia sul piano turistico che lavorativo.

Si occupa da quattro anni di progetti scolastici , in particolare scambi culturali europei e un progetto dal titolo “io mi ricordo”, in collaborazione con la Onlus di Torino “Banca della Memoria” sul tema della legalità, antimafia e della cittadinanza attiva.

Questo è il motivo preponderante che mi ha convinto a far parte della lista Bordighera in Comune con l’intento di intervenire proficuamente, per snellire questi iter burocratici.


Bordighera in Comune

logo elettorale

 

Il programma

 “…come sempre, il futuro si nutre di una consapevolezza chiara del passato” Buone pratiche collaudate da scegliere insieme per risparmiare e valorizzare le risorse di tutti

Read more