Claudio Torchio

Claudio Ronco “ U paise ciu belu du mundu “. Rudy Ronco, premiato col “ Parmurelu d'Oru “ nel 2010 definiva spesso così la sua Bordighera. Basterebbe questa frase a motivare la mia candidatura nella lista “ Bordighera in Comune “ per le prossime elezioni comunali.

Rudy Ronco era il “ padrone di casa “ , come si diceva all'epoca, dove sono nato e vissuto per i primi anni di vita, anche se, alcuni, avanzavano il dubbio che il mio vero luogo di nascita fosse il distributore di benzina di via Vittorio Emanuele col quale, praticamente, la mia famiglia ed io eravamo identificati e che costituì, per 25 anni almeno, la mia vita lavorativa.

Durante questo periodo ho cominciato ad interessarmi e appassionarmi alle problematiche sindacali della categoria dei benzinai, diventando abbastanza rapidamente il loro rappresentante provinciale. Di questo periodo ricordo la battaglia, andata a buon fine, contro la chiusura indiscriminata di un altissimo numero d'impianti conseguenza di una non troppo oculata legge.

Per alcuni anni ho ricoperto anche il ruolo di presidente comunale Confesercenti e insieme ad un gruppo di amici, sfidando freddo ed intemperie, abbiamo convinto i colleghi commercianti a partecipare alla prima edizione della “ Befana Bordigotta “ manifestazione ormai consolidata ma che all'epoca fu un'assoluta novità per il periodo invernale.

Il passo successivo è la carica di presidente provinciale della Confesercenti che ho ricoperto fino al 2003.

Alcuni piccoli problemi di salute, il benzinaio non è certo tra i mestieri più salubri che esistano, unito alla voglia di fare nuove esperienze mi portano a lasciare l'attività e , con molto rammarico, anche gli incarichi sindacali di rappresentante di categoria che mi hanno dato tantissimo in termini di esperienza e conoscenza.

Dopo un periodo di sei anni di lavoro semi monastico come responsabile di un magazzino di distribuzione bevande, da tre anni , causa la chiusura del deposito, torno in mezzo alla gente come agente di vendita e questo mi porta nuovamente, come nel periodo di rappresentanza sindacale, a dialogare con gli operatori ad ascoltare i loro problemi e le loro idee.

Da qui la voglia di provare a fare qualcosa di buono e concreto per questo nostro territorio che sta vivendo momenti non facili e che ha avuto lo sbocco naturale nel gruppo di persone che formano questa lista, nella quale vedo tanto entusiasmo e voglia di fare.

Rudy vedrai che ce la faremo a far tornare Bordighera “ u paise ciu belu du mundu “


Bordighera in Comune

logo elettorale

 

Il programma

 “…come sempre, il futuro si nutre di una consapevolezza chiara del passato” Buone pratiche collaudate da scegliere insieme per risparmiare e valorizzare le risorse di tutti

Read more